PRIVASY


Informativa sulla Privacy

Studio RbS dedica da sempre particolare attenzione al trattamento dei dati personali e alla loro protezione.

Nel rispetto della normativa, raccolta nel D. Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), viene fornita ogni utile informazione relativa al trattamento dei dati personali, dei quali si garantisce la sicurezza e la riservatezza anche qualora il trattamento avvenga attraverso canali telematici. 

Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.

Titolare del trattamento e delegato alle decisioni relative alle finalità, alle modalità e agli strumenti utilizzati, ivi compreso il profilo della sicurezza, è il Dott. Polina Lysko

Ai sensi dell’articolo 13 del D.lgs. n.196/2003, pertanto, Le forniamo le seguenti informazioni:

  1. I dati personali da Lei forniti verranno trattati e utilizzati allo scopo di adempiere agli obblighi derivanti dall’incarico fornito al titolare al trattamento dei dati (Studio RbS), ovvero quello inerente ai servizi specificati sul sito www.studiorbs.com, oltre agli obblighi derivanti (legali e fiscali) collegati al pagamento e la fatturazione del servizio.
  2. Il trattamento dei Suoi dati personali verrà svolto con una o più delle azioni indicate dal D.Lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 all’Art.4, primo comma, lett. A: tra queste indichiamo, a puro titolo esemplificativo e non esaustivo, la raccolta, la registrazione, la consultazione, l’elaborazione, l’utilizzo, la cancellazione e la distruzione dei dati dei dati da Lei forniti.
  3. I dati sono trattati principalmente con strumenti elettronici e informatici e memorizzati sia su supporti informatici sia su supporti cartacei, in maniera lecita e corretta, nel rispetto della normativa vigente, in modo tale da garantire la sicurezza e la riservatezza dei medesimi, adottando le opportune misure di sicurezza volte a impedire accessi non autorizzati.
  4. Il conferimento dei Suoi dati personali è facoltativo, ma il rifiuto a comunicare tali informazioni potrebbe impedire il rispetto delle finalità indicate precedentemente al punto 1 di questo documento, ovvero il rifiuto a comunicare i Suoi dati personali potrebbe comportare il mancato rispetto – del tutto o in parte –  degli obblighi contrattuali (inerenti ai servizi di traduzione, interpretariato o insegnamento richiesto).
  5. I dati personali da Lei forniti non verranno divulgati ad altri soggetti, ma saranno trattati dal titolare con la massima riservatezza e nel rispetto del massimo segreto professionale.
  6. I dati saranno comunicati esclusivamente ai soggetti necessari all’espletamento del servizio richiesto.
  7. I Suoi dati personali potranno essere trasferiti verso altri paesi – sia facenti parte dell’Unione Europea che estranei a questa organizzazione internazionale – solo ed esclusivamente nel caso in cui la comunicazione di tali informazioni si rivelasse fondamentale per l’esecuzione degli obblighi derivanti dal contratto stipulato tra le parti (incarico conferito allo Studio RbS è accettato dallo Studio RbS) o su specifica richiesta dell’interessato.
  8. Il titolare del trattamento è: Studio RbS , con sede in F.Confalonieri 40-B, – 35131 Padova.
  9. Il responsabile del trattamento è: Dott.ssa Polina Lysko
  10. Per ogni altra informazione relativa alla tutela della sua privacy la invitiamo ad inviarci una email all’indirizzo: infostudiorbs@gmail.com
  11. In ogni momento potrà esercitare i Suoi diritti nei confronti del titolare del trattamento, ai sensi dell’art.7 del D.lgs.196/2003, che per Sua comodità riproduciamo integralmente

Decreto Legislativo n.196/2003, Art. 7 – Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritt

1.L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
2. L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:
a) dell’origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma
2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

3. L’interessato ha diritto di ottenere:
a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati ;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati ;
c)l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutela.

4.L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte: 
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.